CORNA TRENTA PASSI
CORNA TRENTA PASSI

press to zoom
SENTIERO DEL CARDINELLO
SENTIERO DEL CARDINELLO

press to zoom
LEVANTO FRAMURA
LEVANTO FRAMURA

press to zoom
CORNA TRENTA PASSI
CORNA TRENTA PASSI

press to zoom
1/13
logo.jpeg

MINI CORSO DI PRIMO SOCCORSO IN MONTAGNA.

Il 4 e 11 Novembre alle ore 20,30 si terranno, presso la sede dei Volontari di Treviolo al Centro le Fontane, due serate condotte da istruttori qualificati del 118 dedicate al Primo Soccorso in montagna. Verranno trattati argomenti molto interessanti e soprattutto molto utili in caso di necessita'. Dal primo soccorso traumatologico (fratture, slogature, distorsioni ecc), allo shock anafilattico all'insolazione ecc. Nella seconda serata verra' trattato il massaggio cardiaco con prova pratica su manichino. La partecipazione e' libera e gratuita ed aperta a tutti i soci.

piona-gif.gif

DOMENICA 24 OTTOBRE 2021 SENTIERO VIANDANTE DERVIO PIONA

Percorreremo parzialmente la quarta tappa del sentiero del viandante, con partenza da Dervio ed arrivo all'Abbazia di Piona. Lunghezza 8 km. ed un dislivello di ca. 250 mt. Durata ca. 3 ore. Pranzo al sacco e dopo visita all'Abbazia andremo alla stazione di Piona. Partenza dal parcheggio davanti nostra sede alle ore 7.
 

castagnate_1217.jpg

DOMENICA 17 OTTOBRE 2021 CASTAGNATA

Torna, dopo l'anno di pandemia, la tradizionale castagnata con caldarroste, vin brûlé salamelle e dolci. I ragazzi potranno divertirsi sul nostro pannello di arrampicata. Sara' inoltre possibile vedere gli scatti delle nostre gite ed escursioni. Inizio ore 14,30

Rifugio Prudenzini 7_051616_1225264260_b.jpg

SABATO 2 OTTOBRE 2021 RIFUGIO PRUDENZINI

Il rifugio Prudenzini si trova sulle Alpi bresciane in Val Salarno, posto sulla riva del torrente Poia alla base delle imponenti pareti del Corno Miller e del Corno e del Cornetto di Salarno. Per raggiungere il punto di partenza dell’itinerario si arriva in auto a Fabrezza (1458 m), località di Saviore dell’Adamello (BS).  Procedendo su un tratto pianeggiante, si arriva a un ponticello. Ignorando la deviazione per il lago di Bos, si attraversa il torrente e si raggiunge la malga Macesso di Sotto prima e, dopo alcuni tornanti, la malga Maces. Da questo punto si scorge la diga del lago Salarno che si raggiunge dopo aver attraversato un pianoro e dopo aver passato alcuni tornanti. Da qui si segue il sentiero n.14 che costeggia la sponda sinistra del lago, si passa per il lago Dosazzo e si inizia a scorgere il rifugio Prudenzini (2235 m), raggiungibile dopo un tratto in ripida salita.

NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO
Venerdì 17 settembre si sono svolte le votazioni per il rinnovo del consiglio direttivo per i prossimi 2 anni. Sono Risultati eletti: ASSOLARI MATTEO, CALLIONI VALENTINO, CHIESA LUCIANO, DONADONI MAURIZIO, DOSSI CLAUDIO, INFANTINO SALVATORE, LOCATELLI CLAUDIO, MAFFIOLETTI FRANCO, PIPPA PIETRO, ROSSI GIANNINO, ZANCHI PAOLO. DOSSI CLAUDIO e' stato riconfermato Presidente della nostra associazione e CALLIONI VALENTINO vice presidente. A tutti l'augurio di buon lavoro.

Rifugio_gremei_Piazzatorre.jpg
CENA SOCIALE E FIACCOLATA AL RIFUGIO GREMEI 

Tradizionale cena sociale che quest'anno si svolgerà' al Rifugio Gremei di Piazzatorre. La salita al rifugio e' alla portata di tutti con una camminata di ca. 1 ora e mezzo.  Per chi fosse in difficolta' con la salita c'e' la possibilità' di usufruire della seggiovia (inclusa nel prezzo della cena) con la precisazione che' l'ultima corsa e' alle ore 16,15. Nell'attesa della cena ci si può' rilassare con una incantevole vista sulla valle di Mezzoldo e le cime attorno al Passo S. Marco. Prima della cena verra' servito un aperitivo con stuzzichini sulla terrazza del rifugio. La discesa come da tradizione verra' effettuata con le fiaccole che verranno distribuite. Anche per questo evento raccomandiamo di iscriversi velocemente in quanto i posti sono anche qui limitati e già' ci sono state anticipate diverse adesioni.

Bonassola-Levanto-sentiero.JPG
DA LEVANTOA FRAMURA

Camminata con partenza da Levanto ed arrivo a Framura. La prima parte da Levanto a Bonassola verra’ fatta sulla pista ciclopedonabile dove un tempo passava la ferrovia. Diverse gallerie con aperture sul mare e scorci di impagabile bellezza. Arrivo, in meno di un ora, a Bonassola caratteristico borgo della costa Ligure, e proseguimento sul sentiero montano per Framura. Un sentiero semplice ma affascinante, attraverso bellissimi promontori, tra cui il famoso salto della lepre; assaporeremo i profumi della verde macchia costiera che contrasta con il blu del mare. In base all’orario di arrivo a Framura valuteremo se rientrare tramite la ciclopedonale o con il comodissimo treno. Possibilita’ di fare il bagno nelle calde acque Liguri. Pranzo al sacco

baitamontecampo1mini.jpg

SANTA MESSA AI TRE PIZZI SABATO 31 LUGLIO

Santa messa in ricordo dei soci ed amici che ci hanno lasciato. La Messa verra' celebrata dal parroco di Albegno Don Camillo, presumibilmente verso le 10,30-11,00. Si sale dalle baite di Mezzeno a 1600 mt. e in circa 1 ora e  mezza si raggiunge il rifugio 3 pizzi. Nelle vicinanze e' collocata la targa in memoria dell'amico e compagno di tante camminate Sandro Foiadelli che in questa zona ha perso la vita il 29 luglio 2009. Il pranzo e' previsto al sacco.

escursioni-in-lombardia-trekking-al-rifugio-gnutti-e-al-rifugio-baitone-sentieri.jpg

SABATO 24 LUGLIO RIFUGIO GNUTTI

Si parte da Ponte del Guat su facile sentiero, fino ad arrivare alle famose scale di Miller dove la salita si fa ripida caratterizzata da curve ravvicinate scavate nella roccia. Si supera un dislivello di alcune centinaia di metri sbucando poi nella valle di Miller con uno spettacolare paesaggio alpino e sullo sfondo il Passo dell’Adamello. Ancora pochi centinaia di metri e siamo al rifugio Gnutti con il laghetto Miller. Proseguiremo poi per il sentiero che tra sali e scendi ci porterà al Rifugio Baitone con il grande lago Baitone. Da qui sara’ possibile vedere il Rifugio Tonolini che si trova a circa 3 quarti d’ora dal Baitone. Valuteremo se costeggiare il Lago Baitone o scendere direttamente al luogo di partenza. Percorso che riserva panorami stupendi che richiede un buon allenamento. 

unnamed-42.jpg
PROGRAMMA ESCURSIONI 2021

Pronto il programma escursioni per il prossimo anno. Lo potete vedere nella pagina PROGRAMMA di questo sito.

IMG_20210109_114640.jpg

COMUNICATO IMPORTANTE

CAMPAGNA TESSERAMENTO

Da Venerdi' 15 Gennaio sara' possibile rinnovare o sottoscrivere la tessera della nostra associazione per l'anno 2021. La nostra sede sarà' aperta dalle ore 20,30 alle 21,30 con entrata scaglionata e rilevazione della temperatura come da norme COVID attualmente in vigore. Il rinnovo e' possibile anche tramite bonifico sul nostro conto corrente presso la BCC filiale di Curnasco al seguente IBAN IT09J0889953651000000400033, precisando nella descrizione, NOME E COGNOME e rinnovo tessera anno 2021. L'importo della tessera e' di euro 12. Ricordiamo che per partecipare alle gite e' obbligatorio (oltre alla tessera) la sottoscrizione della polizza di assicurazione del costo di euro 11 annui. Anche per l'assicurazione e' possibile effettuare il bonifico bancario ma nella descrizione oltre al nome e cognome serve la data di nascita e la residenza.

In attesa di rimetterci al più' presto in cammino auguriamo a tutti un felice 2021.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

2 MAGGIO BICILETTATA

Biciclettata sulla ciclabile della Valbrembana con partenza dal parcheggio della nostra sede fino a Sedrina per un totale di 16 km. Il percorso prevede oltre a Treviolo, Curno e Mozzo, poi la ciclabile dei colli fino a Sombreno dove prederemo la ciclabile della Valbrembana. Al ritorno ci fermeremo in area sosta per il pranzo al sacco. Raccomandiamo ai partecipanti prudenza e rispetto delle regole. Ritrovo ore 8,30, partenza ore 9.

sentierodelviandante-primatappa.jpg

9 MAGGIO PRIMA TAPPA SENTIERO DEL VIANDANTE

Recuperiamo la gita in programma al 25 Aprile. Partenza da Ponte S. Pietro in treno per Lecco e poi ABBADIA LARIANA dove parte il nostro itinerario, una facile camminata di ca. 4 ore con incantevole vista sul Lago di Como. Si arriva a LIERNA dove ripremeremo il treno per Ponte S. Pietro via Lecco.

sentiero corna trentapassi lago d'iseo.j

SABATO  15 MAGGIO  CORNA TRENTA PASSI

Si parte da Zone ad un altezza di poco superiore ai 600 metri per arrivare alla Corna Trenta Passi a 1.213 metri. E' una delle escursioni più' conosciute ed apprezzate per la magnifica vista sull'intero Lago d'Iseo che si gode dalla cima. Durata dell'escursione cerca 2 ore 2 ore e 30.

DSC_0192.JPG

SABATO 29 MAGGIO PASSO S. MARCO

Gita al Passo S. Marco quasi sgombro dalla neve. Saliremo dalla famosa Via Priula che al tempo della serenissima veniva percorsa dai commercianti che trasportavano le merci da Venezia fino ai Grigioni passando per la Valtellina. Si parte dal Ponte dell'Acqua poco prima del rifugio Madonna della Neve a 1.300 mt. per arrivare alla cantoniera e successivamente al passo a 2.000 mt. Pranzo al sacco.

images-8.jpeg
912_5_gole_del_cardinello.jpg

DOMENICA 13 GIUGNO 2021  SENTIERO DEL CARDINELLO

Il sentiero del Cardinello fa parte della Via dello Spluga che consentiva di raggiungere la Svizzera passando dal paso dello Spluga. Si parte da Isola di Madesimo per salire alla diga di Montespluga. Spettacolare la famosa gola del Cardinello scavata interamente nella roccia. La durata prevista e' di ca. 2,30-3 ore. Pranzo al sacco.

percorso.jpg

DOMENICA 27 GIUGNO LE 52 GALLERIE MONTE PASUBIO

La meta della nostra escursione, il monte Pasubio, è stata una delle zone di più intensi combattimenti durante la prima guerra mondiale. Migliaia di morti e feriti sono stati il prezzo pagato da entrambi gli eserciti per difendere questa posizione considerata altamente strategica. Il percorso, ricavato su una impervia parete rocciosa, si sviluppa su 6.300 metri di cui ben 2.300 in galleria (appunto le 52 gallerie) per un dislivello di circa 800 metri e raggiungeva la piccola città militare centro delle operazioni italiane sul Pasubio nelle immediate vicinanze dell'odierno rifugio Papa. Oggi il sentiero delle 52 gallerie è uno splendido e unico percorso escursionistico che permette di godere scorci panoramici straordinari sulla pianura veneta mentre si cammina sulla via scavata nella viva roccia strapiombante. Durata ca. 3 ore pranzo al sacco

 

  • Wix Facebook page

23 Oct 2020

MONTE CAMPIONCINO

L'itinerario si svolge nella bellissima Val di Scalve al cospetto del Cimon della Bagozza. Lasceremo la macchina nelle vicinanze del rifugio Cimon della Bagozza sulla strada che conduce al passo del Vivione (al momento ancora aperta). Arriveremo alla Madoninna dei Campelli meta tradizionale di scialpinisti e ciaspolatori. Arriveremo al passo dei Campelli dove la vista spazia su Valcamonica e Adamello. Si arriva al rifugio Baita di Campione (mt. 1897) per poi arrivare alla nostra meta il monte Campioncino a 2.000 mt.

10 Oct 2020

PIC-NIC SUL LINZONE

Visto il maltempo di domenica 4 ottobre, il PIC_NIC e' stato spostato all'11 OTTOBRE. Quest'anno causa covid non ci e' possibile proporre la consueta cena sociale e relativa fiaccolata. In sostituzione abbiamo pensato di incontrarci domenica 4 ottobre a mezzogiorno sulla cime del Linzone con una breve passeggiata dal Passo Valcava (circa 30 minuti). Mantenendo il distanziamento e con tutte le dovute precauzione mangeremo salame e formaggio (stiamo valutando la possibilità' di avere un piatto di ravioli) e brinderemo in compagnia. Vi aspettiamo numerosi. Iscrivetevi mandando un messaggio alla nostra mail.

12 Sep 2020

PUNTA MANARA

Golfo del Tigullio

Escursione in pullman in Liguria a Sestri Levante per salire a Punta Manara. Facile escursione adatta a tutti della durata di ca. 2 ore e mezza con un dislivello di ca. 200 mt. Vista stupenda sul Golfo del Tigullio spaziando da Punta Mesco a Portofino. Il sentiero e' lungo ca. 4 chilometri. Si pranza al sacco ed al pomeriggio possibilità' di fare il bagno nelle bellissime acque di Baia del Silenzio.

24 Jul 2020

BIVACCO LINGE

Valle dei Messi Passo Gavia

Bivacco Linge a 2.289 metri nella valle delle Messi ricca di acqua e con decine di piccole e grandi cascate. Partenza dal parcheggio di S. Apollonia e con un ora e mezza circa raggiungeremo il Rifugio Valmalza a ca. 2.000 metri; successivamente il sentiero diventa più' ripido e con un'altra ora abbondante saremo al rifugio Linge posto a fianco del Passo Gavia.

17 Jul 2020

RIFUGIO BIGNAMI

RINVIATA AL 18 LUGLIO CAUSA MALTEMPO

Riprendiamo finalmente le nostre escursioni con l'uscita al Rifugio Bignami. Partenza da Campo Moro metri 2000 e con salita di ca. un ora e mezza andremo al centro dll'Alpe Fellaria. Scenario da favola con vista sul ghiacciaio Fellaria, il Pizzo Palu' ed il Lago Gera. Partenza ore 6 dal parcheggio davanti alla nostra sede.

07 Mar 2020

PIANI DI ARTAVAGGIO

Bella escursione ai Piani di Artavaggio al confine tra valbrembana e valvassina. Partenza da Pizzino in Val Taleggio e su facile ma abbastanza lunga strada sterrata raggiungeremo i Piani. In base al tempo impiegato si potrà' valutare la salita al rifugio Nicola a 1800 mt. La strada sarà' in buona parte innevata, ma senza particolari problemi visto il passaggio di numerosi escursionisti. Partenza Pizzino mt. 1000 arrivo Piani di Artavaggio mt. 1650. Durata 2 ore e trenta minuti ca. 

14 Feb 2020

Rifugio De Marie

Al cospetto del Badile Camuno

Il Rifugio De Marie si trova nella conca del Volano in comune di Cimbergo in Val Camonica. Si sale dalla frazione Volano di Cimbergo con partenza a mt. 1.095 e si raggiunge il rifugio posto a quota 1.475 mt.. Durata della camminata ca. 1 ora e trenta minuti. 

12 Feb 2020

Notturna al Vodala

Tradizionale notturna al Vodala salendo dal piazzale di partenza della seggiovia fino al rifugio Vodala con un dislivello di poco più di 500 mt. Saliremo sulle piste per cui sono consigliate le ciaspole o gli sci da sci alpinismo, oltre al frontalino per una miglior visibilità'. Tempo di salita ca un ora e mezza senza alcuna difficolta' particolare. Al rientro ci fermeremmo per una pizza tutti insieme.

01 Feb 2020

CIASPOLATA IN VAL BRANDET

Riserva Naturale delle Valli di S. Antonio

Ciaspolata nella Riserva Naturale delle Valli di S. Antonio a Corteno Golgi. Su strada completamente innevata raggiungeremo la Malga Casazza in un ambiente fantastico con pinete e baite ristrutturate, disseminata di aree pic.nic, costeggiando l'impetuoso torrente Ogliolo. Possibilità' di pranzare in rifugio.

17 Jan 2020

PASSO DEL DORDONA

Ciaspolata alle trincee

Ciaspolata al Passo del Dordona, spartiacque tra l'alta Valbrembana e la Val Madre diramazione della Valtellina. Partenza da Foppolo a 1650 mt. e su percorso completamente innevato si arriva al Passo del Dordona dove e' possibile ammirare le trincee della prima guerra mondiale che facevano parte della Linea Cadorna. Pranzo al sacco e rientro alle macchine. Riunione pregita Venerdì' 16 gennaio ore 20,30 presso la nostra sede dove sarà ancora possibile iscriversi alla gita. Ricordiamo che per partecipare alle gite organizzate dal nostro gruppo, bisogna essere in possesso della tessera associativa e dell'assicurazione infortuni.